Chroma ATE Inc.

Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Il Battery Innovation Center (BIC) e Chroma danno il via a una partnership per sviluppare ambienti di test per microgrid
2016/04/27

Il Battery Innovation Center (BIC) e Chroma Systems Solutions annunciano una partnership per sviluppare ambienti di test per microgrid in modo da portare ulteriore innovazione nel settore e favorire l'adozione dello standard MESA per i Sistemi di immagazzinamento di energia.

Foothill Ranch, CA: Chroma Systems Solutions, Inc., leader nelle forniture di strumentazione e sistemi automatizzati di test per la conversione dell'energia, e il Battery Innovation Center (BIC), che si occupa di apprendimento avanzato ed educazione nel settore energetico, con sede nell'area di Crane, IN, annunciano una partnership per creare un ambiente di test per microgrid per il controllo e lo sviluppo ulteriore dei sistemi di immagazzinamento a batteria. Il Gruppo Microgrid di BIC intende avvalersi del Simulatore rete rigenerativa della serie 61800 di Chroma per spingere all'adozione dello standard MESA-ESS per i Sistemi avanzati di immagazzinamento di Energia.

Matt Mills, Ingegnere senior al Battery Innovation Center, ha dichiarato che “ I Simulatori di rete della serie 61800 di Chroma sono alla base dei Laboratori di Controllo per Microgrid del Battery Innovation Center. La serie 61800 garantisce ai laboratori un alimentatore trifase a 480v con tanto di monitoraggio della corrente durante ogni fase. Le operazioni di fase indipendenti consentono di caricare uno dei sistemi di immagazzinamento di energia dei laboratori, scaricandone al contempo un altro. Grazie all'aiuto di Chroma, il Battery Innovation Center sta incoraggiando il settore dell’immagazzinamento di energia tramite rete elettrica ad adottare lo standard plug and play MESA per i Sistemi avanzati di immagazzinamento di Energia.”

In conformità con lo standard MESA, le specifiche MESA-ESS si occupano di come i sistemi di immagazzinamento di energia comunicano con il controllo di rete elettrica delle utenze (SCADA/DMS), estendendo al contempo queste specifiche di comunicazione agli aggregatori e ai sistemi di gestione dell'energia degli enti (FDEMS) che monitorano e controllano le risorse di stoccaggio.

“Siamo orgogliosi della nostra partnership con BIC,” ha dichiarato Steve Grodt, Direttore per lo sviluppo aziendale di Chroma. “L'eccellente personale ingegneristico di BIC ha integrato i simulatori di rete elettrica di Chroma in un potente ambiente microgrid all'interno di un complesso industriale di prim'ordine, che apporterà benefici al settore di immagazzinamento di energia per gli anni a venire.”

Chroma ha fornito tre Simulatori rete rigenerativa della serie 61800 per erogare 180kVA di corrente AC che simula le condizioni e le interferenze tipiche delle linee elettriche di tutto il mondo. Il 61800 è un simulatore di rete elettrica a 4 quadranti, totalmente rigenerativo e dotato di funzionalità avanzate, per condurre test di conformità, sicurezza e verifica dei prodotti. Il 61800 fornisce una tensione in uscita standard di 0-330VL-N / 0-571VL-L, garantendo un più ampio range di potenza in uscita con una corrente massima limitata a 200VACL-N. Il 61860 può agire sia da sink che da source per un'unità sottoposta a test, senza interruzioni, supportando così un'ampia gamma di applicazioni. Nei casi in cui l'unità sottoposta a test eroga corrente, un circuito di rilevamento avverte la presenza di corrente in eccesso e la ricicla nuovamente nella rete elettrica. Con il 61800 è possibile condurre in modo semplice test di anti-islanding e altri test di sicurezza. Chroma mette a disposizione modelli che vanno dai 30kVA a 300kVA.

“Chroma è stato un ottimo partner di BIC in questo ambito, e i loro Simulatori di rete, i migliori in commercio, ci consentono di effettuare test di efficienza critici, in conformità con le nuove certificazioni del settore. Le unità si sono dimostrate solide per tutta la durata dei test, e la rapidità e il supporto da parte di Chroma si sono rivelati eccezionali” ha dichiarato Ben Wrightsman, direttore operativo del Battery Innovation Center.


Il complesso industriale del Battery Innovation Center (BIC) nei pressi di Crane, Indiana.

BIC: note informative

Il progetto Battery Innovation Center (BIC) è un'iniziativa di collaborazione pensata per integrare la direzione di università di spicco, enti governativi e imprese commerciali, dedita al rapido sviluppo, test e commercializzazione di sistemi di immagazzinamento di energia affidabili e leggeri, per la Difesa e per i clienti dei settori commerciali. L'obiettivo del BIC è accelerare l'innovazione nel settore delle tecnologie legate alle batterie, garantendo l'accesso all'intera gamma di R&S per scopi commerciali, incluse produzioni a basso volume, in un singolo complesso industriale di 40.000 metri quadri situato nei pressi di Crane, Indiana, Stati Uniti.

Chroma Systems Solutions: note informative

Chroma Systems Solutions, Inc. è leader nel settore delle forniture di sistemi e strumentazione di test per la conversione dell'energia e per la sicurezza elettrica. Chroma produce alimentatori programmabili, carichi elettronici, misuratori, tester ad alta potenza e sistemi di test automatizzati, garantendo soluzioni per le applicazioni dei settori Aerospaziale, Militare, Commerciale, Medico, delle Batterie, Solare, dei Veicoli elettrici e dei LED. Con uffici e complessi di produzione dislocati in tutto il mondo, Chroma si impegna a fornire strumentazione della più elevata qualità possibile per gli ingegneri che devono effettuare test di conformità e R&S, e garantisce al contempo una qualità di servizio e di supporto senza precedenti. La sede centrale di Chroma Systems Solutions è situata a Foothill Ranch, CA 92610, Stati Uniti.